Da sabato 26 gennaio a domenica 28 aprile

 Sala Cervi di Palazzo dei Pio

Mostra a cura di Antonello fresu

Der Körper è un progetto espositivo di arte contemporanea che si declina come un viaggio nella inquietante umanità di un corpo - quello di Hitler - che appare, nella mostra, come riconoscimento, e nello stesso tempo negazione, delle caratteristiche più profonde dell’umanità stessa.

Una mostra che entra senza mediazioni o falsi pudori, direttamente nel “corpo” del Dittatore, nella sua ordinaria fisiologia che contrasta con l’illusoria grandiosità e perfezione, con il mito del superuomo e della volontà di potenza della propaganda nazista.

Una mostra che racconta la disarmante fragilità della condizione umana, al di là di qualunque illusoria apparenza di falsa eterna grandiosità. Siamo fragili, perché è vulnerabile il corpo che siamo. Ma è fragile anche il concetto di umanità che evochiamo come qualità sempre positiva. L’umanità che siamo, facilmente si abbandona alla disumanizzazione di sé stessi e dell’altro.

Orario di apertura
Sabato e domenica: 10.00/13.00 - 15.00/19.00
Ingresso libero e gratuito

Per info e visite guidate
Fondazione Fossoli: 059/688272 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.www.fondazionefossoli.org

0
0
0
s2smodern